Visualizzazione di tutti i 5 risultati

La cucina tipica toscana è ricca di piatti vegetariani molto vari, come la pappa al pomodoro, la ribollita e i tagliolini ai funghi porcini, che tradizionalmente sono gustati con i vini locali, generando un mix armonioso di sapori, smentendo la credenza secondo cui i vini corposi si abbinano male alle verdure. Nel panorama delle etichette dell’azienda agricola Podere La Marronaia, alcuni vini sono protagonisti dei primi e secondi piatti vegetariani. Nottolo della Marronaia, Chianti Colli Senesi DOGC delicato e di carattere, tiene testa ai primi piatti con sughi vegetariani, tagliolini ai funghi.

Per un menu estivo di grigliate miste di verdure, insalate, pietanze fresche e di ispirazione mediterranea, Rosa della Marronaia offre la freschezza tipica dei vini bianchi e la corposità dei vini rossi toscani e i suoi armoni fruttati con leggere note floreali, con il giusto grado di acidità. Visila della Marronaia, Vernaccia di San Gimignano DOCG, è il bianco autoctono che accompagna primi vegetariani e grigliate di verdure miste con salse speziate e mediterranee.